BENVENUTO!

Questo è un sito aziendale diverso rispetto agli altri, è stato strutturato in modo da essere anche didattico, essendo l'azienda specializzata in settori di nicchia, tuttavia il visitatore non è costretto se non interessato a leggere tutto ma, se lo desidera, solo a carpire le informazioni di cui ha bisogno salvo poi contattarci per ulteriori approfondimenti.

I PROSSIMI AGGIORNAMENTI

I prossimi aggiornamenti del sito riguarderanno l'inserimento di una sezione speciale dedicata esclusivamente alle nostre case prefabbricate e una sezione dedicata allo shopping on-line dove puoi acquistare direttamente i materiali da noi commercializzati. Essendo ZEB una realtà molto attiva ti suggeriamo di Iscriviti alla nostra newsletter in modo da essere aggiornato sui nuovi materiali, sulle fiere ed eventi.

Linee Vita

/Linee Vita
Linee Vita 2017-02-11T18:05:04+00:00

Anchor Beam
AE300
AE320
Ancoraggio Mobile
Linea Verticale
Linea Orizzontale

Linee Vita Provvisorie

I dispositivi di ancoraggio provvisori rientrano nella normativa dei D.P.I. ai sensi del D.Lgs 475/1992 in quanto vengono utilizzati per breve periodo di tempo e alla fine dei lavori vengono rimossi.

Anchor Beam

Dispositivo di Classe B

L’Anchor Beam è una barra d’ancoraggio regolabile in alluminio con sacca di trasporto per finestre, abbaini e lucernari. Da usarsi come punto d’ancoraggio per cordini o dispositivi anticaduta guidati su fune sia per trattenuta o posizionamento, sia come ancoraggio anticaduta.

La struttura su cui viene fissata deve essere in grado di resistere a carichi dinamici di 10 kN.

Linea Orizzontale regolabile • AE300

Dispositivo di Classe B

La linea orizzontale regolabile AE 300 è un componente di  equipaggiamento contro le cadute dall’alto e viene utilizzata durante l’esecuzione di lavori che esigono spesso la movimentazione sul piano orizzontale.

La linea orizzontale regolabile AE 300 è un dispositivo di ancoraggio temporaneo a norma UNI EN795 Classe B e certificata CE 0082. La linea AE 300 è utilizzabile per la PROTEZIONE di UNA SOLA PERSONA.

La linea orizzontale regolabile AE 300 deve essere installata tra due PUNTI di ANCORAGGIO STRUTTURALE con una resistenza statica minima di 15kN e una pretensione della fune di 2kN.

Linea Orizzontale regolabile • AE320

Dispositivo di Classe B

La linea orizzontale regolabile AE 320 è un componente di equipaggiamento contro le cadute dall’alto e viene utilizzata durante l’esecuzione di lavori che esigono spesso la movimentazione sul piano orizzontale.

La linea orizzontale regolabile AE 320 è un dispositivo di ancoraggio temporaneo a norma UNI EN795 Classe B e certificata CE 0082. Utilizzabile per la PROTEZIONE di TRE PERSONE in lavoro contemporaneo.
La linea orizzontale temporanea AE 320 deve essere collegata a PUNTI di ANCORAGGIO STRUTTURALE collocati sullo stesso livello e devono avere una resistenza statica minima di:

1 PERSONA min 24 kN2 PERSONE min 27 kN3 PERSONE min 29 kN

Ancoraggio Mobile

Linee di ancoraggio mobile

La sua conformazione non richiede l’attacco alla superficie riducendo la possibilità di danni.
Il sistema di ancoraggio è progettato per arrestare la caduta ad un operatore.
Ideale per l’utilizzo su superfici piatte con pendenza massima di 5°, il dispositivo è certificato per un utilizzo su calcestruzzo, acciaio, asfalto, membrane a strato singolo, membrane bituminose.

L’installazione del sistema di ancoraggio è semplice ed efficace. Grazie alla struttura modulare, l’installatore non dovrà mai sollevare più di 25,5 Kg.
In alcune applicazioni, è possibile sollevare l’intero sistema (tramite carrello elevatore o gru) per un’installazione e un utilizzo immediato.

Linee Vita Fisse

I dispositivi di ancoraggio fissi sono obbligatori, secondo il D.Lgs 81/08 e devono essere conformi alla normativa UNI EN 795. Una volta installati occorre provvedere alla manutenzione annuale.

Ancoraggio Verticale • AC360

Linee di ancoraggio verticale

La linea di ancoraggio verticale VERTICAL FALL è composta da un dispositivo arresto di caduta che scorre su un cavo verticale ed è in grado di arrestare le cadute entro 60 cm. Viene utilizzata per l’ascensione e la discesa in sicurezza, poiché viene installata parallelamente al percorso di spostamento.
Il dispositivo di arresto caduta AC360 di tipo guidato dotato di funzione autobloccante e sistema di guida, si muove lungo una linea di ancoraggio, accompagna l’utilizzatore senza necessità di una regolazione manuale durante i cambiamenti di posizione verso l’alto o verso il basso e, in caso di caduta, si blocca automaticamente sulla linea di ancoraggio entro 60 cm. Normativa di riferimento UNI EN 353-2

Ancoraggio Orizzontale • Pali Standard

Linee di ancoraggio orizzontale

Dispositivi applicabili a strutture in legno, calcestruzzo armato e metallo.

Ancoraggio Orizzontale • Pali con Staffe

Linee di ancoraggio orizzontale

Permette la messa in sicurezza della copertura con travetti in legno aventi sezioni inferiori agli standard minimi, tramite l’applicazione di profilati  tali da poter ripartire lo sforzo che si viene a creare sull’orditura.

Ancoraggio Orizzontale • Pali Sottotetto

Linee di ancoraggio orizzontale

Pali partenti dalla soletta piana cementizia, lunghi da 1500 mm a 3000 mm,  per permettere la messa in sicurezza della copertura quando il tetto è formato da un  tavellonato su muretti a gelosia che non da quindi le garanzie di tenuta prescritte di legge.

Il kit tiranti è necessario per la controventatura dei pali da sottotetto ø 114 in situazioni in
cui non è possibili vincolare il palo con un massetto di calcestruzzo

Ancoraggio Orizzontale • Pali ad Angolo

Linee di ancoraggio orizzontale

L’ancoraggio strutturale può essere utilizzato nelle configurazioni:

  • di punti di ancoraggio in classe A1
  • delle linee di ancoraggio in classe C tipo Winter

Dispositivo applicabile a strutture in calcestruzzo armato.

Ancoraggio Orizzontale • Sistema Roofsafe

Linee di ancoraggio orizzontale

Il design leggero e modulare offre flessibilità in sicurezza e a costi contenuti nella progettazione del sistema, inclusa la possibilità di eseguire restauri di tetti e sviluppare progetti di tetti ecologici. Le proprietà uniche di assorbimento dell’energia riducono del 50% il movimento di rovesciamento dei dispositivi di fissaggio, richiedendone un numero inferiore e riducendo il numero di fori da praticare nel tetto, per ridurre tempi e costi durante le installazioni.